Ingegneria naturalistica e opere fluviali

Bonifiche con frantumatori

Disponiamo di due diversi frantumatori, uno a martelli fissi e uno a martelli mobili di produzione francese che applicati ad un trattore agricolo agile e potente possono essere utilizzati anche sui terreni più difficili e sulle pendenze più impegnative.

Queste attrezzature permettono singolarmente o in modo complementare l’una all’altra, a seconda della morfologia del terreno e del risultato a cui si tende, di ottenere la frantumazione di pietre con diametro fino a 30 cm e la produzione di una notevole quantità di “fini” che vengono stesi in modo uniforme sull’area trattata.

I principali campi di applicazione sono:

  • bonifica dei terreni successivamente destinati alla semina o all’impianto, come piste da sci, pascoli, aree prative in genere, campi, orti, vivai, ecc.
  • ripristino e livellamento del manto delle strade sterrate, eliminando o riducendo notevolmente l’apporto di nuovo materiale inerte, con conseguente risparmio economico.

Idrosemina

Questo metodo permette di ottimizzare i risultati della semina anche in condizioni difficili. Consiste nel cospargere sul terreno da inerbire mediante apposita pompa una miscela costituita da proporzionati quantitativi di acqua, concime, seme e collante.

Reti paramassi, arce, terre rinforzate

Realizziamo lavori di posa di reti paramassi e paravalanghe, costruiamo arce e terre rinforzate come metodi di consolidamento dei versanti.

SOA: OG8 CLASSIFICA 3°

Opere fluviali

Realizziamo interventi in alveo per la regimazione delle ondate di piena e per la protezione di sponde.

SOA: OG8 CLASSIFICA 3°

Posa ponte rio Pezzea - 2016

Sistemazione strada Val Duron - 2015

Catinaccio

Valle del Mis

Val Contrin

Vael

Tofana Cortina Forcella Rossa

SkiWeg Moena

Sentiero Padon

Passo Sella

Parco Serrai Sottoguda

Gardeccia

Cencenighe

Fontanazzo

Dantercepies